Razionale

La patologia prostatica, benigna o maligna, rappresenta attualmente la percentuale maggioritaria delle patologie a carico dell’apparato genito-urinario maschile. Oltretutto il peso sociale, economico e sanitario di queste patologie aumenta di anno in anno per l’allungamento della vita media dei pazienti e per una sempre più precoce diagnosi. Per questo motivo è necessaria una diffusione di informazione capillare al cittadino, ed una ecace istruzione dei medici e degli specialisti del futuro, quali sono gli specializzandi di oggi.

Il congresso che ci proponiamo di condurre rappresenterebbe uno dei primi esempi di comunicazione scientifica per gli specializzandi organizzata e sostenuta da specializzandi, con la partecipazione di figure autorevoli in qualità di moderatori.

Scopo del congresso è mostrare una panoramica ad ampio respiro sul tema della patologia prostatica benigna e maligna, comprensiva di una analisi sui risvolti clinici e sociologici in campo andrologico, fornendo delle dissertazioni sullo stato dell’arte ed integrando ad esse le più recenti scoperte portate all’attenzione nei più prestigiosi simposi nel recente periodo.