Razionale

Anno dopo anno e per alcune neoplasie, mese dopo mese, vengono messi a disposizione del trattamento dei pazienti oncologici nuovi farmaci con meccanismi d'azione sempre più fini e mirati. Lo sviluppo preclinico e clinico dei farmaci innovativi, il loro utilizzo nella pratica clinica con miglioramento della sopravvivenza dei pazienti ma anche della loro qualità di vita, grazie alla contestuale disponibilità di terapie ancillari sempre più efficaci e all'attenzione sempre maggiore prestata al sostegno psicologico e sociale dei pazienti stessi e dei loro familiari, è correlato d'altra parte a costi sempre maggiori e sempre più difficilmente sostenibili dal nostro attuale Sistema Sanitario.

Il convegno, condotto tradizionalmente in ambito multidisciplinare, ha la finalità di evidenziare le recenti novità nel trattamento delle principali neoplasie, con particolare riguardo alle target therapies e alla immunoterapia, cercando di individuare criteri e caratteristiche per un'adeguata selezione dei pazienti da trattare che possano effettivamente beneficiarne. A conclusione di questa giornata emergerà evidente l'interesse del Sistema Sanitario ad avere al suo interno un'Oncologia Medica ospedaliera forte e ben strutturata quale risorsa che favorisce e supporta la sostenibilità dell'assistenza oncologica.