Razionale

La terapia anticoagulante costituisce il trattamento cardine per la cura e la prevenzione delle malattie trombo-emboliche e delle patologie vascolari in generale. L’introduzione degli anticoagulanti ad azione diretta (DOAC) nella pratica clinica sta progressivamente mutando l’approccio al trattamento della Fibrillazione Atriale e dell’Embolia Polmonare attraverso una rivisitazione critica di consolidati comportamenti e convinzioni che riguardano la terapia antitrombotica.