Razionale

Il tumore del polmone è la neoplasia con la mortalità più alta nella maggior parte dei paesi occidentali. Il trattamento di questa neoplasia è in continua evoluzione, grazie alle progressive scoperte dei meccanismi molecolari che ne causano l’insorgenza e la resistenza alle terapie oncologiche. L’avvento dei nuovi farmaci ha reso necessario il confronto con varie specialità mediche, sia per la diagnosi che per la corretta gestione degli eventi avversi ad essi correlati.

Durante il corso verranno affrontate tematiche riguardanti la caratterizzazione biologica del tumore polmonare e gli snodi decisionali per la scelta della migliore terapia da offrire ai pazienti. Attraverso la presentazione di scenari clinici, verranno affrontate le principali tossicità correlate alle terapie immunomodulanti e, con l’aiuto di panel multidisciplinari, verranno discusse le modalità di gestione delle stesse.

La metodologia del corso è interattiva con presentazioni frontali ed elaborazione guidata delle conoscenze acquisite tramite confronti in gruppi di lavoro e discussione multidisciplinari di scenari clinici. I discenti sono pertanto parte attiva durante le tavole rotonde e le discussioni verranno guidate dalla supervisione di esperti clinici dell'argomento trattato.