Razionale

L'elevata incidenza di patologie gastrointestinali, la crescente richiesta di prestazioni, il progressivo consolidamento dei sempre più elevati livelli qualitativi raggiunti, l'impegno rilevante di risorse umane, tecnologiche ed economiche richiesto per il mantenimento di tali standard qualitativi, fanno sì che la Gastroenterologia e l'Endoscopia Digestiva rappresentino aree di prioritario rilievo per le istituzioni regionali e per gli organismi direttivi delle aziende sanitarie locali.

Il Convegno si propone di discutere e tentare di risolvere, almeno in parte, i problemi gastroenterologici di più frequente riscontro nella pratica clinica, sia per il Medico di Famiglia che per lo specialista Gastroenterologo, attraverso un dialogo diretto che superi la fase del confronto per raggiungere quella dell’integrazione.

I problemi trattati, rilevanti per l’alto impatto sociale e clinico, richiedono infatti l’esigenza di concordare indirizzi diagnostico - terapeutici che delineino “norme guida” applicabili nella pratica clinica quotidiana. Ulteriore obiettivo dell’evento è quello di fornire un aggiornamento in Gastroenterologia grazie al contributo di opinion leader nazionali.

 

È STATO RICHIESTO IL PATROCINIO A:
SIGE
- Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva
ADI onlus - Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica