Razionale

La Risonanza Magnetica, nello studio del fegato e delle vie biliari, ha dimostrato di garantire una accurata diagnosi delle lesioni focali epatiche sia nel paziente epatopatico che oncologico e, in una elevata percentuale di casi, è in grado di evitare un approccio maggiormente invasivo. 
Il corso si propone di fornire conoscenze specifiche e approfondite relativamente alle problematiche cliniche del paziente oncologico che rappresenta il topic del corso. Verrà discusso l’impatto clinico, della RM intesa come tecnica multiparametrica attraverso l’imaging RM basale, dinamico ed epatobiliare con Gd-EOB-DTPA nella gestione del paziente oncologico. 
Verranno inoltre dibattute le modalità d’uso e il meccanismo d’azione della molecola e analizzate criticamente le informazioni morfologiche ottenute attraverso la fase dinamica vascolare, e funzionali attraverso l’imaging epatobiliare. Infine, attraverso un imaging comparato, verrà valutata l’efficacia della fase epatobiliare con EOB nella detezione delle piccole metastasi. 
La discussione di casi clinici fatti in loco e forniti dai partecipanti nonché gli spazi di discussione si prefiggono di implementare le conoscenze e la confidenza nell’utilizzo della risonanza magnetica con EOB nel paziente oncologico.