Razionale

Il trattamento delle pazienti con carcinoma mammario metastatico HR+/HER2- è cambiato significativamente negli ultimi anni in seguito all’introduzione di nuove terapie. In particolare, i trattamenti endocrini di combinazione con inibitori CDK4/6 hanno migliorato sensibilmente i risultati della terapia, offrendo sensibili vantaggi in termini di incremento di PFS e di risposte obiettive, sfidando i trattamenti più consolidati di chemioterapia e terapia endocrina esclusiva. 

In questo scenario che cambia, gli oncologi si trovano di fronte a decisioni cliniche sempre più complesse per l’utilizzo ottimale di questi agenti, misurandosi con le difficoltà di una adeguata selezione delle pazienti, di un’ottimale scelta di combinazione e di prospettive di sequenza di trattamento.

Partendo dai dati clinici di real-life e da un’analisi delle evidenze scientifiche, questo programma ha l’obiettivo di stimolare un confronto tra discenti e esperti, fornendo la basi per un ottimale utilizzo degli inibitori CDK4/6 nella pratica clinica quotidiana.