Razionale

Il gruppo cooperativo GIM (Gruppo Italiano Mammella) rappresenta il network italiano più rilevante nel panorama nazionale per la ricerca e terapia del carcinoma mammario.

GIM raccoglie i principali riferimenti nazionali del settore con oltre 150 centri aderenti e circa 500 sperimentatori coinvolti.

Il Gruppo GIM può essere considerato uno dei gruppi di ricerca indipendenti in campo oncologico con maggiori potenzialità a livello internazionale, sia per la capacità di arruolare pazienti e proporre nuovi studi clinici sia per le innovative tecnologie di cui si avvale.

Il convegno annuale GIM rappresenta il momento d’incontro e di sintesi delle attività del gruppo che oltre all’aggiornamento degli studi clinici in corso e candidatura di nuove proposte di ricerca rappresenta un momento di confronto tra i clinici sulla patologia.

Anche quest’anno l’incontro GIM virtuale, intende corrispondere alle aspettative dei ricercatori coinvolti, offrendo uno spazio di confronto sulle principali domande cliniche aperte nella ricerca/cura del carcinoma mammario, revisione dei principali studi clinici in corso (nazionali e internazionali) e focus sui programmi GIM e sulle nuove proposte.

Ci attendiamo che l’occasione del Workshop GIM 2020 possa sostenere gli sforzi della ricerca clinica indipendente, a maggior beneficio di tutte le pazienti affette da carcinoma mammario.

Il gruppo cooperativo GIM (Gruppo Italiano Mammella) rappresenta il network italiano più rilevante nel panorama nazionale per la ricerca e terapia del carcinoma mammario.

GIM raccoglie i principali riferimenti nazionali del settore con oltre 150 centri aderenti e circa 500 sperimentatori coinvolti.

Il Gruppo GIM può essere considerato uno dei gruppi di ricerca indipendenti in campo oncologico con maggiori potenzialità a livello internazionale, sia per la capacità di arruolare pazienti e proporre nuovi studi clinici sia per le innovative tecnologie di cui si avvale.

Il convegno annuale GIM rappresenta il momento d’incontro e di sintesi delle attività del gruppo che oltre all’aggiornamento degli studi clinici in corso e candidatura di nuove proposte di ricerca rappresenta un momento di confronto tra i clinici sulla patologia.

Anche quest’anno l’incontro GIM virtuale, intende corrispondere alle aspettative dei ricercatori coinvolti, offrendo uno spazio di confronto sulle principali domande cliniche aperte nella ricerca/cura del carcinoma mammario, revisione dei principali studi clinici in corso (nazionali e internazionali) e focus sui programmi GIM e sulle nuove proposte.

Ci attendiamo che l’occasione del Workshop GIM 2020 possa sostenere gli sforzi della ricerca clinica indipendente, a maggior beneficio di tutte le pazienti affette da carcinoma mammario.