Razionale

Gli anticoagulanti orali diretti hanno costituito una delle maggiori innovazioni nella gestione della fibrillazione atriale negli ultimi anni e il loro corretto impiego richiede un novero di conoscenze da combinare con l'esperienza diretta, nella pratica clinica. 
Alla luce dell' allargamento delle potenzialità di prescrizione previsto dalla Nota 97 emerge la necessità di un confronto aperto tra specialisti e medici di medicina generale.
L'iniziativa formativa si propone di confrontare le esperienze degli specialisti e dei medici di medicina generale in un'ottica di collaborazione e scambio di informazioni che dovrà essere applicata alla pratica clinica mediante la definizione di un network collaborativo, basato su appropriati percorsi, quale mezzo indispensabile per una gestione  efficace e valida finalizzata a un  miglioramento dell'assistenza ai pazienti con fibrillazione atriale e varie comorbidità.