Razionale

La continua evoluzione delle conoscenze cardiologiche in ambito fisiopatologico rende fondamentale il costante aggiornamento non solo dei Cardiologi ma anche di tutte le figure sanitarie che quotidianamente collaborano per la gestione dei pazienti, che sempre più frequentemente sono pluripatologici. Le terapia a nostra disposizione sono specifiche e complesse, mirando al migliore approccio personalizzato per ogni paziente. L’aggiornamento odierno si propone di migliorare le conoscenze su aspetti di farmacologia clinica che distinguono diverse categorie di farmaci, la loro efficacia e la loro sicurezza e valutare opportunità ed eventuali rischi di nuove terapie.
Si affronterà specificamente il trattamento della Fibrillazione Atriale e della prevenzione del rischio trombotico-emorragico, in particolare grazie alla presenza dei nuovi Inibitori diretti della Trombina e del Fattore Xa. Per quanto riguarda l’Ipertensione arteriosa, tratteremo l’efficacia dell’associazione farmacologica per garantire il raggiungimento del target pressorio e migliorare l’aderenza.Affronteremo inoltre le ultime novità in tema di trattamento di cardiopatia ischemica e dell’ipercolesterolemia, con le recenti indicazioni per l’utilizzo dei nutraceutici e le novità della terapia con anticorpi monoclonali. Nel Convegno è inserito un Simposio Multidisciplinare sullo Scompenso Cardiaco Cronico; tratteremo le recenti Linee Guida Internazionali, le nuove ed efficaci terapie che aiutano a migliorarne la prognosi e la gestione multidispecialistica.

Alberto Madureri, Antonio Maggi