OSSERVATORIO ONCOGERIATRICO

OBIETTIVI

Le patologie oncologiche dell'anziano occupano uno spazio rilevante all'interno del grande mondo dell'oncologia, sia sul piano quantitativo che per il loro rilievo sulla qualità delle vita dei pazienti.

Fino ad oggi si è data poca attenzione a questa problematica nella prospettiva della cura, come conseguenza di una serie di fattori tra loro interagenti, tra i quali lo scarso “valore” dato alla vita delle persone vecchie, le supposte controindicazioni cliniche, gli aspetti organizzativi ed economici.

Crediamo sia tempo di intraprendere una strada diversa, seguendo le tendenze della medicina contemporanea che dedica sempre più spazio alle problematiche geriatriche e delle cronicità, alla ricerca di un equilibrio tra aspetti di cura legati alla specificità patologica e quelli invece che si riferiscono alla condizione vitale del paziente.   

Con l'obiettivo di costruire una prospettiva razionale in Italia delle terapie antitumorali nella persona anziana abbiamo costituito l'Osservatorio Oncogeriatrico.

MEMBRI DEL BOARD: 

  • Aapro Matti – Direttore Oncologia Medica Genolier (Ginevra)
  • Cognetti Francesco – Direttore Oncologia Medica IRE (Roma)
  • Ferrara Nicola - Presidente eletto della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria
  • Marchionni Niccolò - Past Presidente della Società Italiana di Gerontologia e    Geriatria
  • Repetto Lazzaro – Direttore Oncologia Medica INRCA (Roma)
  • Tirelli Umberto – Direttore Oncologia Medica CRO (Aviano)
  • Trabucchi Marco - Presidente Associazione Italiana di Psicogeriatria

 

COMUNICATO STAMPA - ROMA  27-GIU-2012

Osservatorio Oncogeriatrico