LA TROMBOEMBOLIA VENOSA: NUOVE COGNIZIONI E NUOVI TRATTAMENTI

dettaglio newsTREVIGLIO (BG)

04 FEBBRAIO 2015

HOTEL SAN MARTINO

 

RAZIONALE

La tromboembolia venosa, entità clinica che racco- NUOVI TRATTAMENTI glie la trombosi venosa profonda e l’embolia polmonare, costituisce uno dei tre principali “killer cardiovascolari” assieme all’infarto miocardico acuto e allo stroke e affligge milioni di soggetti nel mondo essendo responsabile di migliaia di morti ogni anno. La mortalità dell’embolia polmonare può raggiungere il 15%, ben superiore a quella dell’infarto miocardico acuto. Coloro che sopravvivono ad un’embolia polmonare possono avere una qualità di vita significativamente compromessa a causa di un’ipertensione polmonare posttromboembolica e/o di un’insufficienza venosa cronica (sindrome post-trombotica). Nonostante la significativa incidenza di tale patologia, che può interessare sia i teen-agers che gli ultraottantenni, la precisa e puntuale definizione diagnostica riveste spesso particolare difficoltà; la mancata o tardiva diagnosi in associazione alla frequente probabilità di recidive possono significativamente influenzare la qualità e la durata della vita dei soggetti colpiti. Alla luce di tali considerazioni, una messa a punto diagnostica e una puntualizzazione sulle nuove terapie, farmacologiche e non, appaiono di pratica importanza sia per i medici ospedalieri internisti, geriatri e cardiologi che per i medici di assistenza primaria.

 

 


Responsabile scientifico

PAOLO SGANZERLA

 

Segreteria Organizzativa
Provider ECM 

Over Srl

Via Pagliari, 4 - 26100 Cremona

Tel. 0372 23310 - Fax. 0372 569605

info@overgroup.eu

 

Con il contriburo incondizionato di:

 

 

Indirizzo location:

HOTEL SAN MARTINO
Viale Cesare Battisti, 3
TREVIGLIO (BG)

 

 

Scarica Pieghevole

Iscriviti al corso

E-mail: iscrizioni@overgroup.eu

iscrizioni@overgroup.eu

Condividi il corso o congresso: